AIA impianti depurazione acque

In questa sezione pubblicheremo INFO e notizie dell’attività del sottogruppo AIA del “Gruppo di Lavoro sulla gestione degli impianti di depurazione” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia, che ha concluso nel 2013 una prima fase di attività, e dal 2014 ha attivato un progetto relativo all’“Autorizzazione Integrata Ambientale per le attività IPPC con impianti di depurazione delle acque reflue”. 

Il progetto costituisce un’opportunità di coinvolgimento per tutti coloro che desiderano portare le loro idee, competenze e differenti punti di vista.
Un tema che si intende trattare con riferimento a 3 punti cardine:

  • l’AIA dal punto di vista degli Enti: attività industriale e di impresa, non solo formalismo e burocrazia,
  • le BAT applicate dalle imprese: non sono solo quelle formalizzate nei testi di legge,
  • le performances degli impianti di depurazione AIA: a partire dal monitoraggio puntuale.

Questo in sintesi l’obiettivo del progetto:

l’”AIA che vorremmo” una linea guida dell’AIA che possa costituire la “BAT dell’Autorizzazione Integrata Ambientale”.

Un obiettivo raggiungibile, ma solo con l’impegno di tutte le parti interessate nel portare un contributo:

  • gli ENTI, per area di competenza (rilascio, istruttoria, sorveglianza),
  • le ASSOCIAZIONI di categoria,
  • le IMPRESE come soggetti gestori degli impianti,

e più in generale tutti gli stakeholder della “filiera dell’AIA”.